Spirali di patate tricolori

Spirali di patate tricolori

Questa volta ho deciso di fare un esperimento se volete seguirmi…

Dosi per 4 persone
Ingredienti
Patate farinose Kg 1
Farina bianca G 200*
Parmigiano grattugiato G 80
Spinaci G 120
Burro G 50
Concentrato di pomodoro G 40
Zafferano B 1
Sale
*La quantita’ della farina e’ variabile in base alle patate che utilizzate

Procedimento:
Lessiamo gli spinaci strizziamoli e tritiamoli finemente, va benissimo il frullatore. Lessiamo le patate con la buccia. Appena cotte ancora ben calde le sbucciamo e le passiamo allo schiacciapatate, queste vi sconsiglio vivamente di frullarle, perche’ diventano collose. Mettiamo sulla tavola le patate con il burro, la farina, il parmigiano e un po’ di sale. Rendiamo omogeneo l’impasto, poi dividiamolo in tre parti: coloriamo la prima con la bustina di zafferano, la seconda con il concentrato di pomodoro (dovremo aggiungere un po’ di farina, per contrastare l’umidita’ del pomodoro), ed infine la terza con la purea di spinaci che avevamo preparato in precedenza (anche qui aggiungiamo un paio di cucchiai di farina per il motivo succitato). A questo punto, stendiamo i tre impasti facendo dei rettangoli, il piu’ sottile possibile, sovrapponiamoli, poi li arrotoliamo ben stretti. Mettiamo a bollire abbondante acqua salata, consiglio una teglia larga,dove metteremo a cuocere le nostre spirali ottenute tagliando a fette i nostri rotoli di gnocchi, lasciamo cuocere finche’ non galleggiano nell’acqua bollente. Serviamo ben calde.
Suggerimenti: io ho previsto di usare la fonduta come condimento, solo per un discorso cromatico, in realta’ possiamo condire con burro e salvia, del pomodoro fresco, del pesto. Se avete dei piatti molto larghi, potrete mettere la salsa intorno alle spirali cosi’ il piatto risultera’ anche decorato.


Ingredienti per la fonduta:
Formaggio a pasta media (fontina) G 150
Latte Dl 1
Farina G 20
Prepariamo la fonduta mettendo a bagnomaria una pentola con il formaggio a cubetti, il latte e la farina, girando ogni tanto. A piacere si puo’ aggiungere una spolverata di pepe bianco. Altra variante per rendere piu’ saporita la fonduta si puo’ sostituire una parte di fontina con del gorgonzola. La preparazione deve risultare piuttosto fluida.

Annunci

5 Risposte to “Spirali di patate tricolori”

  1. beppe vessicchio Says:

    Gli esperimenti ti consiglio di farteli da te nella tua cucina professionale, a noi dacci ricette possibilmente semplici e magari gustose in modo che possiamo fare magari bella figura con le nostre madame. Non possiamo correre il rischio di fare brutta figura, la cuccia del cane non ha nemmeno la porta, e dormirci dentro non è divertente (si sta anche stretti)

  2. cyberchef Says:

    Caro Beppe, chi non risica non rosica pero’ e se fai bella figura a cena, poi il digestivo te lo offre la signora 🙂

  3. beppe vessicchio Says:

    Hai ragione, ma ricetta difficile uguale probabilità di fallire maggiore, e noi maschietti famelici molte volte non possiamo permetterci il lusso di fallire, le occasioni non sono molte.
    Per cui ti chiedo gentilmente di fornire, dall’alto delle tue conoscenze, anche soluzioni per chi ha poco tempo, non moltissima voglia di spignattare, capacità medio basse e poca propensione al rischio.
    Un grazie anticipato per la tua disponibilità

  4. Appeno arriverò a 98 kg. Proverò a farmeli. Sicuramente saranno buoni e ricambierò con la mia ricetta (sperimentata ormai da qualche giorno) del mio risotto 99 alla valdostana.
    E’ un risottto che sicuramente farai e che avrà un notevole successo.

    Unica condizione ” metterlo in menù utilizzando sempre il nome “99” senza mai però spiegarne il vero significato se non agli amici veri….(era il mio peso al momento dell’idea !)

    • cyberchef Says:

      Per la ricetta del 99 ben contento di metterlo in menu’. Sono sempre pronto ad accettare suggerimenti per ampliare le opzioni da offrire ai clienti
      La mia ricetta e’ molto semplice e sono sicuro che la signora Caterina sa fare ben di meglio. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: