Stufa

Devo aggiornare la foto del precedente post: l’esecutore materiale della realizzazione della stufa da motoraduno, si e’ lamentato, come da commento per la mancata visibilita’ della sua opera. Per ovviare al malcontento di chi ha faticato mettero’ ben due foto, gentilmente recapitate dai miei soliti complici 😉 in questo primo scatto e’ ben visibile anche se ha il viso un po’ occultato , il progettista e costruttoreimmagine-002

Nella seconda immagine abbiamo dietro la mitica stufa, due complici/utilizzatori dell’oggetto del desiderio… immagine-003…di tutti i rider infreddoliti che si sognano il tepore nella loro tenda. Con questo manufatto portatile, che credo ormai sia gia’ nel carrozzino del sidecar rosso, in tenda hanno mediamente, anche con il clima rigido del nord, i loro 20° centigradi. Domani mattina si terra’ un breefing pre-partenza nella pianura pavese. Poi nel primo pomeriggio il gruppo di tre uomini e sei ruote, partira’ per la prima tappa che portera’ i miei amici e parenti verso la baviera. Quest’anno stando alle attuali previsioni ed ai programmi previsti per il viaggio la neve accogliera’ i sidecaristi gia’ martedi’ in serata quando raggiungeranno il circondario di Deggendorf per l’appunto nella Bassa Baviera. Per chi necessita’ di notizie sulle strade e clima posso cercare di aggiornare il blog, se i viaggiatori mi terranno informato saro’ ben lieto di fare un minimo bollettino stradale, anche se certo non posso competere con i siti specializzati. Se qualcuno legge queste righe ed ha intenzione di passare nel week-end a Thurmansbang-Solla non manchi di salutare i veterani del raduno presso la tenda che reca come insegna una foto di Samantha Fox degli anni 80, e piu’ precisamente questa:

pict4788 Sono sicuro che riceveranno con piacere chiunque si presenti dicendo che ha letto le loro imprese su questo blog.

Ora me ne vado a nanna che domani ho un sacco di impegni.

Vi aggiorno presto

cyberchef

Annunci

2 Risposte to “Stufa”

  1. visto i sidecar carichi spero facciano un buon viaggio senza inciampi e rotture di
    qualsiasi tipo.
    BUON VIAGGIO TEMERARI.

  2. Beppe Vessicchio Says:

    La cosa più important è la bandiera!!! 😛 😀 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: