Una dummie per Giulia


Circa 45 giorni or sono mi viene a trovare un  amico ed ex-collega e mi annuncia l’intenzione di convolare a nozze e contemporaneamente celebrare il battesimo di sua figlia. Mi invita ad essere il suo testimone di nozze. Accetto ben volentieri e purtroppo mi rendo conto che non e’ possibile in questa stagione realizzargli la torta per la cerimonia, anzi le cerimonie. Qualche tempo dopo gli propongo di chiedere aiuto alla mia fioraia di fiducia se la cosa gli fa piacere e risparmiare dindi. Dopo qualche tempo ci sentiamo e lo sposo mi annuncia che nonstante abbia dato campo libero alla pasticceria per quanto riguarda la sua torta nuziale, non sono disposti a realizzare quella del battesimo a forma di culla. Quindici giorni fa, nella mia testa e’ cominciata a frullare un’idea: potrei fare una dummie da esporre vicino alle torte vere e realizzarla a forma di culla, cosi’ non sara’ proprio la stessa cosa, ma almeno rimarranno le foto con la culla come ricordo.

Ho preso tre fogli di polistirolo da un metro per 50 cm e dopo averlo sagomato, l’ho ricoperto di pasta di zucchero e l’ho fissato ad un piano rifasciato di carta dorata, seguendo i consigli di un’amica di forum Rosaria, per gli amici Maurida.

Ho realizzato della ghiaccia reale per fissare i pannelli di polistirolo tra di loro e come collante per la pasta di zucchero.

con la ghiaccia e la pasta di zucchero rimasta ho preparato le decorazioni e le ho incollate alla culla. Devo dire che il tutto ha sopportato bene i 60 km che hanno dovuto affrontare prima di uscire dal bagagliaio della mia auto anche il piccolo biberon e il ciuccio realizzati di corsa la sera prima

ed eccola qui la mia piccola opera d’arte vicina al tavolo degli sposi

Annunci

2 Risposte to “Una dummie per Giulia”

  1. Ciao ,complimenti per gli utilissimi consigli,ma ti chiedevo,in che modo riesci a sagomare il polistirolo?

    • Prego Annarè
      Il taglio lo eseguo con una lama scaldata sul fornello, ma non eccessivamente, io vado ad occhio, altrimenti il polistirolo si scioglie e il taglio larghissimo e impreciso.
      Purtroppo non so scriverti la temperatura esatta, anche se credo che possa variare in base alla densità dei polimeri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: